Graffiti online | La Terra ha la “febbre”
15960
single,single-post,postid-15960,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-7.9,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive
 

La Terra ha la “febbre”

terra-febbre

18 Gen La Terra ha la “febbre”

Tutto è partito da un tranquillo pomeriggio autunnale, quando il professor D’Amato e la professoressa Cercarelli hanno consegnato a tutti noi alunni della 3^E un articolo di giornale sul cambiamento climatico. Durante le ore di compresenza con i due professori abbiamo approfondito l’articolo e ne abbiamo ricavato le informazioni più importanti. Dopo aver analizzato il contenuto del testo abbiamo deciso di dividerci in gruppi e di occuparci ciascuno di una causa del riscaldamento globale. Abbiamo poi tenuto insieme le nostre ricerche in una presentazione al computer che abbiamo realizzato con l’aiuto dei nostri insegnanti. Ci siamo preparati e abbiamo studiato affinché potessimo esporlo il 21 gennaio per l’open day della nostra scuola. Ci siamo impegnati molto per questo progetto al fine di comprendere meglio il dibattito contemporaneo sul cambiamento climatico e di sensibilizzare i ragazzi più piccoli di noi sull’argomento. Il riscaldamento globale è un tema che sta a noi molto a cuore in quanto un problema che occupa sempre una parte dei nostri pensieri. Ogni giorno, infatti, i mezzi di comunicazione sono saturi di informazioni a riguardo. Ci impegniamo, quindi, per proteggere la nostra casa, ovvero la Terra, da ogni sorta di danno o pericolo legato al clima e all’inquinamento.

 

Michelle Di Girolamo e Alessandra Di Placido per la Terza E della Scuola Media “Ovidio”

nessun commento

Scrivi un commento