Graffiti online | Il “Malmozzetto” al Cinema Pacifico
15964
single,single-post,postid-15964,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-7.9,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive
 

Il “Malmozzetto” al Cinema Pacifico

PHOTO-2019-06-06-09-14-25 (1)

20 Mag Il “Malmozzetto” al Cinema Pacifico

Noi ragazzi della classe 1°E della scuola secondaria di primo grado “Ovidio” di Sulmona  abbiamo intrapreso all’inizio dell’anno scolastico un progetto teatrale. Si è concluso con uno spettacolo sul “Malmozzetto”, una storia ambientata negli anni intorno al mille nel nostro territorio e precisamente nelle terre Casauriensi. Il racconto tratta le vicende di Trasmondo, abate dell’abbazia di San Clemente a Casauria. Egli combatté contro Malmozzetto, capo dei Normanni che erano una minaccia per i territori di quell’epoca. Essi portarono morte e distruzione nei nostri territori, ma poi sopraggiunse un accordo con il papa Gregorio settimo, che li fece divenire suoi protettori. Trasmondo non accettò tale decisione, ma ne pagò le conseguenze. Il terribile Malmozzetto, secondo quanto si racconta, fu catturato grazie alla furbizia della contessa di Prezza.

Si sono occupati della regia dello spettacolo Pietro Begattini e Maria Francesca Galasso. Ci hanno accompagnato durante il percorso la professoressa di lettere Anna Gianna Cianchetta  e la professoressa di matematica Alba Cercarelli.

Lo spettacolo si è tenuto il 16 maggio al cinema Pacifico. Sono stati presenti anche il sindaco di Prezza Marianna Scoccia, che ha finanziato il progetto, la nostra preside Gabriella di Mascio e altre autorità locali.

Alissa Cruciani – Prima E Scuola media “Ovidio”

nessun commento

Scrivi un commento