Graffiti online | Premi individuali per la stagione calcistica 2018-2019
16048
single,single-post,postid-16048,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-7.9,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive
 

Premi individuali per la stagione calcistica 2018-2019

Barcelona's Argentinian forward Lionel Messi reacts after winning the Ballon d'Or France Football 2019 trophy at the Chatelet Theatre in Paris on December 2, 2019. - Lionel Messi won a record-breaking sixth Ballon d'Or on Monday after another sublime year for the Argentinian, whose familiar brilliance remained undimmed even through difficult times for club and country. (Photo by FRANCK FIFE / AFP) (Photo by FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

09 Gen Premi individuali per la stagione calcistica 2018-2019

Una raccolta dei vincitori dei premi di quest’anno

La maggior parte di voi saprà che il giorno 2 dicembre 2019 si è svolta la cerimonia di premiazione del Pallone d’oro. Quest’anno a guadagnarselo è stato Lionel Messi, creando il malcontento di molti tifosi sportivi: chi perché pensa sia stato ingiusto darlo a lui, chi perché avrebbe voluto che lo vincesse il bomber della propria squadra.  Con questo premio, Lionel Messi arriva a ben sei palloni d’oro nella sua carriera, staccando Cristiano Ronaldo, fermo a cinque.

Non è stato premiato solo Messi: il Pallone d’oro femminile è andato a Megan Rapinoe, vincitrice del mondiale femminile di quest’estate come capitano della squadra degli USA, al secondo e al terzo posto sono salite sul podio Lucy Bronze e Alex Morgan.

Un altro premio è stato il Trofeo Yashin per Miglior portiere dell’anno: il portiere che, nei 365 giorni precedenti si è dimostrato più bravo degli altri è stato Alisson Becker, ex portiere della Roma, acquistato quest’estate dal Liverpool per 62,5 milioni di euro.

Il Trofeo Kopa che ogni anno viene conferito al miglior giocatore under 23 della stagione passata lo ha vinto Matthijs de Ligt.

Questi erano tutti i trofei assegnati nella cerimonia, ma ci sono altri due trofei non distribuiti quella sera: il Fifa coach of the Year:          Premio assegnato ogni anno al miglior allenatore della stagione e vinto da Jurgen Klopp; il Puskas Award che va al miglior goal segnato in stagione, o meglio, al giocatore che lo ha segnato ed è andato a Daniel Zsori, ungherese del Debrecen, che ha segnato nel big match di prima divisione ungherese contro il Ferencvàros, incontro poi vinto dal Debrecen grazie a questo goal, per 2-1.

Dal mio punto di vista sono tutti premi meritati da giocatori che li hanno ricevuti, a parte il pallone d’oro maschile, assolutamente immeritato da Lionel Messi, visto che in questa stagione molti giocatori hanno fatto meglio di lui (Van Dijk, Salah, Mané, De Bruyne o Aguero) ma ormai il dado è tratto, Leo è campione anche quest’anno!

Cameli Tommaso IIID