Graffiti Giornalino online | Il giornalino on line “Graffiti” e la nostra esperienza
16228
single,single-post,postid-16228,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-7.9,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive
 

Il giornalino on line “Graffiti” e la nostra esperienza

logo graffiti Chiara, la nostra esperienza

22 Apr Il giornalino on line “Graffiti” e la nostra esperienza

Giornalista: Chi vi ha introdotto a questa attività?

Chiara: La nostra professoressa di lettere.

Giornalista: Di che si tratta?

Matteo: Il Giornalino Online Graffiti è una redazione giornalistica nata circa 18 anni fa, è divisa in diversi settori in base ai nostri interessi.

Giornalista: Quali sono i settori che vi hanno colpito sin dall’inizio?

Chiara: Ambiente, Cinema e Teatro, In punta di penna, Libri e Fumetti, Musica, Scienza e Sport

Matteo: Ambiente, Alimentazione, Motori, Scienze e My tech.

Giornalista: In quali settori avete lavorato?

Matteo: I settori in cui ho lavorato sono: Moda, Alimentazione e Scuola e città

Chiara: Il primo settore in cui mi sono cimentata è l’Alimentazione con la stesura di due articoli. Poi ho lavorato per la realizzazione di altri due per Scuola e Città

Giornalista: Quali articoli avete pubblicato?

Matteo: Nei vari settori con l’aiuto dei miei compagni ho pubblicato gli articoli riguardanti l’impatto ambientale del consumo di carne, la moda dei videogiochi e un articolo su Gilberto Malvestuto, partigiano della Brigata Maiella che da poco ha compiuto 100 anni.

Chiara: Sono molto soddisfatta dei miei articoli. Il primo è stato sul consumo della carne, poi sulle attività di Libera, che ho scritto da sola. Un altro è l’articolo per Gilberto Malvestuto, un partigiano che da poco ha compiuto 100 anni. Infine un articolo sulle differenze alimentari tra l’Italia e la Cina insieme a un mio compagno di origini cinesi.

Giornalista: Com’è stata la vostra esperienza, vi siete divertiti?

Chiara: Questa esperienza mi ha permesso di crescere nella scrittura e poi mi ha dato l’occasione di vedere i miei lavori pubblicati. È stato anche molto divertente poter lavorare insieme ai miei compagni. Ho scoperto molte cose che non avrei mai saputo se non fosse stato per il Giornalino Online Graffiti.

Matteo: è stata un’esperienza interessante e divertente in cui ho appreso molte informazioni sul mondo informatico.

Giornalista: Consigliate questa esperienza ai ragazzi che prenderanno il vostro posto?

Chiara e Matteo: Assolutamente sì!!

Chiara Lombardi
Matteo Di Rienzo
Classe  III A